DIAGNOSTICA E ALTRI SERVIZI

Una corretta diagnosi è fondamentale per poter pianificare un adeguato e personalizzato programma terapeutico. Ecco perché Medical Group offre numerosi servizi diagnostici e funzionali che possono essere consigliati al paziente durante una visita specialistica o una valutazione funzionale fisioterapica.



ANALISI BIOIMPEDENZIOMETRICA


L'analisi della composizione corporea basata sulla misura della bioimpedenza è un test semplice e veloce, per la rilevazione sono necessari cinque minuti e si effettua tramite quattro patch/elettrodi cutanei che vengono posizionati sulle mani e sui piedi.
Questa analisi permette di valutare:

  • • Massa magra e massa grassa
  • • Acqua corporea totale e livello di idratazione
  • • Consumi energetici: metabolismo basale totale e per organo
  • • Peso ideale
  • • Stato dei muscoli
  • • Stato dei tessuti
  • • Livello di elettroliti: potassio, sodio, magnesio, calcio tissutali
  • • Carenze nutrizionali
  • • Stato di infiammazione dell’organismo
Un corretto dimagrimento comporta una perdita di peso che dovrebbe avvenire prevalentemente in termini di calo della massa grassa, favorendo con i giusti segnali metabolici e con il controllo dell’infiammazione, la crescita della massa muscolare: infatti, la perdita di Massa Grassa fa diminuire il rischio cardio vascolare, il rischio di diabete e di ipertensione arteriosa, al contrario, alla perdita di Massa Magra corrisponde una diminuzione del metabolismo in generale (ad esempio nell’osso la diminuzione del metabolismo, può essere fattore corresponsabile di osteopenia e osteoporosi).

Quindi il controllo del calo di peso dovrà avvenire solo con apparecchiature in grado di mostrare al paziente se sta perdendo peso per calo di massa grassa o di massa magra.


Prenota una visita
CERTIFICATO DI BUONA SALUTE + ECG

Dr. Matteo Mariani


Nel nostro centro è possibile effettuare una visita con esecuzione dell’elettrocardiogramma basale per ottenere il rilascio del certificato di stato di buona salute. Secondo la legge tale certificato è necessario per l’attività non agonistica, ovvero nei casi in cui lo sport è praticato con una certa regolarità, anche se non a livello agonistico.
Al fine di ottenere l’idoneità sportiva non agonistica sono necessari:

  • • l’anamnesi e l’esame obiettivo con misurazione della pressione e di un ECG a riposo effettuato almeno una volta nella vita;
  • • per chi ha superato i 60 anni di età o ha patologie che comportano un aumento del rischio cardiovascolare, è necessario un ECG basale refertato annualmente;
  • • il medico può prescrivere altri esami che ritiene necessari o il consulto di uno specialista.


Prenota una visita
ECG

Dr. Matteo Mariani


Presso il nostro centro è possibile effettuare l’elettrocardiogramma basale L'esame ECG durata di pochi minuti e viene eseguito nel contesto della visita cardiologica. Serve a mettere in evidenza le malattie sospettate durante la visita oppure passate inosservate, silenti e diagnosticate per caso.
Mediante un elettrocardiogramma è possibile valutare:

  • • la frequenza cardiaca e la sua regolarità
  • • la presenza di ingrandimenti del cuore in toto o di alcune sue parti.
  • • la comparsa di sofferenza ischemica (angina) di zone del cuore o la loro morte (infarto).
  • • livelli scarsi o eccessivi nel sangue di sostanze fondamentali per i nostri processi vitali.
  • • l’origine di disturbi quali la palpitazione o la fugace perdita di conoscenza.
Le malattie cardiache nelle quali l'ECG è determinante dal punto di vista diagnostico sono:
  • • cardiopatia ischemica nelle sue varie forme cliniche,
  • • infarto miocardico
  • • angina pectoris
  • • aritmie
  • • disturbi di conduzione
  • • malattie delle valvole cardiache
  • • scompenso cardiaco


Prenota una visita
ECOGRAFIE

Dr. Giuseppe Ricciardi


L'ecografia è un sistema di indagine diagnostica medica che non utilizza radiazioni ionizzanti, ma ultrasuoni e si basa sul principio dell'emissione di eco e della trasmissione delle onde ultrasonore. Tale metodica viene considerata come esame di base o di filtro rispetto a tecniche di Imaging più complesse come TAC, risonanza magnetica, angiografia. Nelle mani del radiologo interventista è una metodica che può essere utilizzata per procedure terapeutiche mini invasive. L'ecografia è, in ogni caso, una procedura operatore-dipendente, poiché vengono richieste particolari doti di manualità e spirito di osservazione, oltre a cultura dell'immagine ed esperienza clinica.
Presso il nostro centro è possibile eseguire le seguenti indagini ecografiche:

  • • ECOGRAFIA MUSCOLO-TENDINEA
  • • ECOGRAFIA OSTEO-ARTICOLARE
  • • ECOGRAFIA TESSUTI MOLLI (CUTE e SOTTOCUTE)
  • • ECOGRAFIA TIROIDEA E GHIANDOLE SALIVARI
  • • ECOGRAFIA GHIANDOLE SURRENALI
  • • ECOGRAFIA APPARATO URINARIO (RENI E VESCICA)
  • • ECOGRAFIA MAMMARIA BILATERALE
  • • ECOGRAFIA PELVICA (UTERO e OVAIE)
  • • ECOGRAFIA ADDOME SUPERIORE, INFERIORE, COMPLETO
  • • ECOGRAFIA FEGATO E VIE BILIARI
  • • ECOGRAFIA NEONATALE ALLE ANCHE


Prenota una visita
ESAME BAROPODOMETRICO STATICO E DINAMICO

Dr. Stefano Aspesi

Dr.ssa Martina De Bernardi

Dr.ssa Elena Fedeli

Dr.ssa Giulia Garavaglia

Dr.ssa Antonia Canini


È un esame computerizzato, volto a prevenire l'insorgere di complicazioni che possono riflettersi sulla struttura corporea perché fornisce informazioni sulle pressioni scambiate tra piede e terreno, la stabilità, la distribuzione del peso corporeo, i sovraccarichi metatarsali, digitali, ecc.
L’esame si svolge in tre fasi:

  • • la statica, il paziente è posizionato in stazione eretta e si vanno a rilevare i carichi pressori dei piedi
  • • la dinamica, il paziente svolge una serie di passi e si vanno a rilevare i carichi pressori dei piedi e come i piedi svolgono appunto la fase del passo
  • • stabilometria, il paziente è posizionato in stazione eretta e si vanno a rilevare il baricentro del corpo e l’equilibrio del corpo stesso
Lo studio baropodometrico consente al paziente di avere una chiara visione della distribuzione delle superfici e dei carichi esercitati sul piede, aiutandolo a conoscere meglio il proprio appoggio. Partendo dalla distribuzione del carico corporeo sui piedi sono infinite le patologie che si possono scoprire a carico dell'apparato locomotore e determinarne una soluzione globale che permetta di fare una diagnosi più precisa, non solo ai piedi, ma talvolta, di sostenere persino le strutture superiori che sono conseguentemente coinvolte.


Prenota una visita
ESAME FIBROSCOPICO

Dr. Tiziano Zurlo


Si tratta di un esame clinico di natura endoscopica che viene eseguito senza anestesia introducendo all’interno della narice un sottile fibroscopio fino alla laringe. L’esame è indolore e può essere eseguito anche sui bambini.
L’esame fibroscopico è indispensabile per la diagnosi di molteplici problematiche:

  • • patologie della laringe e della faringe
  • • disturbi nasali di tipo ostruttivo (rinosinusiti, polipi nasali)
  • • disturbi alle corde vocali e disfonia
  • • stenosi respiratoria
  • • apnee ed epistassi


Prenota una visita
ORTESI PLANTARE SU MISURA


ORTESI PLANTARE SU MISURA CON FORMTHOTICS MEDICAL SYSTEM

Formthotics fornisce allo specialista uno strumento personalizzabile che si adatta al piede e alla calzatura di ciascun individuo aiutando a trattare i problemi delle estremità inferiori.

Camminare con Formthotics è il migliore esercizio per i piedi:

  • Non solo per correggere: l’azione meccanica no è l’unico aspetto da considerare per promuovere un’azione muscolare corretta, ma si sono rivelati essenziali comfort e appoggio totale della pianta del piede. Pur senza trascurare il sostegno necessario per ogni singolo individuo, Formthotics unisce tutti gli aspetti che consentiranno di trasformare ‘attività quotidiana in esercizio per il piede e, se necessario, rieducazione muscolare.
  • Migliora la tua performance: è stato dimostrato che i Formthotics riducono l’attività muscolare non necessaria per eseguire con efficacia la funzione motoria e i movimenti di tutto l’arto inferiore e la colonna lombare, questo rende possibile un minore dispendio energetico.
  • Previene patologie muscolo-scheletriche: l’eliminazione dell’attività muscolare non necessaria ed indesiderata, permette di evitare il conseguente sovraccarico di tutte le strutture (muscoli, tendini, legamenti) che inesorabilmente vanno poi incontro a patologia dolorosa cronica.
  • Dona benessere alla vita quotidiana: camminare, correre e muoversi in libertà senza fastidio né dolore ai piedi, alla schiena e a tutti gli arti inferiori non ha prezzo. Provate anche voi questa nuova sensazione: non potrete più farne a meno.

I Formthotics vengono prodotti dalla Foot Science International in Nuova Zelanda, utilizzando un design unico ed un processo produttivo innovativo, colmano lo spazio tra il piede e la calzatura per assicurare il migliore e più comodo adattamento ai vostri piedi.

CARATTERISTICHE DI FORMTHOTICS:

  • ANTIBATTERICO: contengono Ultra-Fresh che mantiene sani i piedi prevenendo il moltiplicarsi di funghi e batteri responsabili de cattivo odore e della sudorazione
  • TERMO MODELLABILE: vengono plasmati termicamente, mantenendo la forma acquisita. Possono essere modellati infinite volte.
  • COPPA CALCANEARE: la coppa sul tallone aiuta a migliorare il supporto ed il comfort, ad assorbe gli urti e a minimizzare l’appoggio del tallone
  • SUPPORTO DELL’ARCO PLANTARE: il supporto graduato modellato a goccia assicura al piede la posizione neutra di cui ha bisogno, oltre al supporto longitudinale, laterale e trasversale dell’arco plantare sotto le teste metatarsali.
  • MATERIALI: vengono prodotti in schiuma Formax e in schiuma Shockstop. Esiste un’ampia varietà di densità per soddisfare le esigenze cliniche dei pazienti. La densità ideale viene scelta in base al giusto rapporto tra supporto meccanico e comfort desiderati.
  • TAGLIO 3D: vengono tagliati in 3D da un unico blocco di schiuma, assicurando in questo modo un supporto omogeneo alla struttura del piede e ad ogni punto di pressione.

I plantari Formthotics vengono modellati dai nostri fisioterapisti previa valutazione funzionale dell’arto inferiore. Questa metodica permette di integrare il trattamento terapeutico e monitorare l’andamento e l’adattamento del paziente tramite sedute di controllo mirate e programmate.


Prenota una visita
OSSIGENO-OZONO TERAPIA

Dr. Giuseppe Iofrida


L'ossigeno-ozono terapia è una miscela di due gas (ossigeno e ozono) che ha trovato, in particolare negli ultimi anni, un impiego sempre maggiore in ambito medico per scopi terapeutici. La somministrazione di tale miscela, attraverso diverse vie e concentrazioni, consente di trattare varie patologie sfruttando gli effetti antinfiammatori, immunomodulanti, antisettici e analgesici dell'ozono. Le patologie in cui risulta essere più efficace sono le discopatie cervicali, dorsali e lombari (causa di cervicalgia, cervicobrachialgia, lombalgia e lombosciatalgia), artriti, artrosi, insufficienze venose e come terapia del dolore. Il nostro centro adotta i Protocolli Terapeutici e le Linee Guida della SIOOT (Società Italiana di Ossigeno-Ozono Terapia) presentate agli ordini dei Medici e al Ministero della Salute, avvalendosi di personale medico specializzato e qualificato


Prenota una visita
PRICK TEST NEONATALE

Dr.ssa Milena Bonvissuto


Questi test sono utili per svelare eventuali allergie (ad alimenti o ad inalanti) e in particolare per dimostrare la presenza di IgE specifiche per l’allergene testato. I pazienti affetti da rinite cronica, congiuntivite, asma e forme catarrali ricorrenti o orticaria e dermatite possono effettuare le prove allergiche per svelare la causa della loro malattia, applicare norme di prevenzione, e attuare la terapia più adatta.
La nostra specialista esegue:

  • • Visite per inquadrare patologie allergiche di tipo respiratori (allergia a graminacee, acari, epiteli animali….)
  • • Visite per inquadrare patologie allergiche alimentari (allergia a latte, uovo…)
  • • Test diagnostici (prick test)
  • • Imposta programmi di prevenzione
  • • Imposta terapie specifiche


Prenota una visita
PRP (PLASMA RICCO DI PIASTRINE)

Dr. Fabio Zerbinati


Il PRP è un concentrato di piastrine autologo ottenuto mediante centrifugazione del sangue e caratterizzato dalla forte concentrazione di fattori di crescita.
I fattori di crescita di derivazione piastrinica (PRP) vengono utilizzati in patologie dell’apparato muscolo scheletrico al fine di accelerare il naturale processo di guarigione e di favorire la rigenerazione tessutale. La terapia infiltrativa con gel piastrinico abbinata ad adeguati esercizi riabilitativi è particolarmente indicata in patologie tendinee, e articolari.
La tecnica è poco invasiva e consiste nell’infiltrazione del gel piastrinico autologo, contenente i fattori di crescita, direttamente all’interno delle articolazioni o in tendini mediante guida ecografica.
I fattori di crescita sono sostanze rilasciate dalle piastrine in grado di influenzare significativamente il processo di riparazione dei tessuti muscolo-scheletrici. Questi fattori promuovono i normali processi di guarigione attraverso il richiamo al sito di lesione di cellule immunitarie e di cellule progenitrici che vengono stimolate alla rigenerazione del tessuto. I PRP stimolano le cellule del tessuto danneggiato alla sintesi delle proteine necessarie al processo di guarigione e implicate nella catena infiammatoria. I fattori di crescita hanno una breve emivita e scompaiono velocemente dalla circolazione. Di conseguenza, il loro effetto è molto limitato nella zona di rilascio.
Le piastrine sono le prime ad arrivare nella zona di lesione e, con la loro capacità di rilasciare fattori di crescita (granuli), svolgono un ruolo decisivo nei processi di guarigione tessutale. Per questo motivo, negli ultimi anni si sono sviluppate diverse tecniche di concentrazione di fattori di crescita plasmatici piastrinici umani, chiamati comunemente “plasma ricco in piastrine” (PRP).
Studi effettuati in chirurgia maxillo- facciale, hanno riconosciuto le funzioni antinfiammatorie, antibatteriche e riparative delle piastrine, mediate dal rilascio delle citochine in un periodo medio di 7-10 giorni. Di recente è stata riconosciuta la capacità delle piastrine di ridurre il dolore, determinata dal rilascio da parte delle proteasi a livello della zona di lesione, di attivatori del recettore 4-pectidico delle piastrine, che ha proprietà antinocicettive.

INDICAZIONI:
Artrosi al ginocchio, tendinopatie come epicondilite (gomito del tennista), fascite plantare, tendinopatia cronica a carico del tendine di Achille, del tendine tibiale posteriore e del tendine rotuleo, pubalgia, periatrite dell’anca e le infiammazioni di uno o più tendini della spalla sono le patologie più trattate con la cosiddetta “pappa piastrinica”.
Una delle indicazioni più interessanti nell’uso del PRP è rappresentata dal trattamento delle lesioni tendinee.
Nello sportivo le lesioni muscolari possono determinare un fermo anche di diverse settimane. La terapia classica impostata sul riposo, crioterapia, terapie fisiche e riabilitative, necessita di tempi stabiliti e a volte lunghi. In questi casi la terapia con PRP viene utilizzata come un’alternativa all’approccio tradizionale perché consente di accelerare la guarigione del muscolo e di ridurre la sospensione dell’attività. In questo approccio il primo coagulo viene sostituito con fibrina ricca in piastrine che mantiene lo spazio di rigenerazione, fornisce concentrazioni sovrafisiologiche di fattori di guarigione e assume il ruolo di primo attivatore delle successive fasi di cicatrizzazione.

EVIDENZE SCIENTIFICHE:
Sono diversi gli studi pubblicati recentemente sulla capacità di questo prodotto di stimolare la riparazione tendinea. Studi in vitro su tenociti umani hanno dimostrato che i fattori di crescita rilasciati aumentano la proliferazione cellulare e stimola la produzione di fattori di crescita come il VEGF e l’HGF: questi fattori hanno un’azione sull’angiogenesi e limitano la formazione di fibrosi. Altre pubblicazioni hanno dimostrato che l’infiltrazione del PRP una settimana dopo la chirurgia incrementa la guarigione per interventi di tenorrafia e favorisce il recupero della loro forza. Si sono dimostrati tali risultati confrontando un gruppo di atleti sottoposti a riparazione del tendine d’Achille: il gruppo sottoposto ad applicazione di PRP intra-operatoriamente ha dimostrato un recupero funzionale significativamente migliore rispetto alla chirurgia convenzionale.
Lavori scientifici testanti l’uso dei PRP in interventi di riparazione cuffia dei rotatori hanno dimostrato un recupero più veloce in pazienti in cui si sia eseguita un’inoculazione di PRP durante l’atto chirurgico.
Nell’ambito delle tendinopatie, l’applicazione locale eco-guidata, ha dimostrato risultati molto soddisfacenti; in uno studio randomizzato su pazienti con epicondilite, si riportano risultati significativamente migliori nei pazienti trattati con PRP . Di recente, si sono dimostrati risultanti incoraggianti nel trattamento della tendinopatia rotulea refrattaria alla terapia convenzionale.
Lavori scientifici, recenti hanno evidenziato come il PRP intra-articolare possa avere effetti positivi nel ripristinare la concentrazione di acido ialuronico intra-articolare e nel promuovere l’angiogenesi. I pazienti con artriti e artrosi del ginocchio e dell’anca hanno tratto grandi vantaggi dai trattamenti con i fattori di crescita ; L'effetto più rilevante è quello legato alla cartilagine articolare che subisce una attività proliferativa la quale crea una sorta di protezione sulla lesione e rende l'articolazione più fluida. Fondamentale e importante è anche il semplice effetto antalgico ormai ben confermato.

COME SI ESEGUE IL TRATTAMENTO:
Il trattamento prevede una visita preliminare che ne indichi l’eventuale necessità. Viene quindi praticato un prelievo ematico di 10 cc di sangue venoso che viene centrifugato secondo specifiche metodiche e trasformato in PRP.
Tale “pappa” viene iniettata per via infiltrativa nel sito patologico; la seduta dura circa 30-40 minuti. Se necessario vengono poi effettuate altre 1-2 sedute.
L’infiltrazione se necessaria viene guidata mediante ecografia: tale procedura e ‘ fondamentale per raggiungere articolazioni profonde e soprattutto nel trattare siti di lesione tendinea o muscolare.
Il paziente viene quindi consigliato ad un periodo di riposo e a successiva terapia fisico-kinetica di supporto


Prenota una visita
SERVIZIO DI RADIOLOGIA


Il centro Medical Group non effettua direttamente il servizio di radiologia, ma ha stipulato una convenzione in forma diretta con il SAN CARLO DIAGNOSTIC C.D.T.T. di Busto Arsizio e il centro CEDAL di Gallarate. La convenzione è stata stipulata per garantire un servizio rapido, comodo, economico ed efficiente.
I principali esami che è possibile effettuare presso sono:

  • • Radiografie in ogni distretto
  • • Risonanza Magnetica alle piccole articolazioni (piede, caviglia, ginocchio, spalla, mano, polso, gomito)
  • • Mammografia - M.O.C.
Per usufruire del servizio è necessario contattare la segreteria di Medical Group. Saremo direttamente noi a prenotare l’esame richiesto e il paziente dovrà semplicemente recarsi presso il centro diagnostico per effettuarlo. Il servizio offerto è valido solamente per le prestazioni in regime privato e tutte le prestazioni hanno prezzi scontati per i nostri pazienti.


Prenota una visita
TERAPIA DEL DOLORE

Dr. Francesco Lucchetti


Presso il nostro centro è possibile eseguire sedute ambulatoriali di terapia del dolore tramite infiltrazioni foraminali ed intrarticolari ecoguidate.
La tecnica ecografica permette di individuare con estrema precisione le strutture anatomiche responsabili del dolore, di penetrare al loro interno in maniera selettiva e di introdurvi farmaci attivi sul dolore e sull'infiammazione.
Il principale vantaggio di questa tecnica è l'uso di basse dosi di farmaci e di conseguenza la bassa incidenza di effetti indesiderati con la massima sicurezza e il massimo confort per il paziente.
L'obiettivo delle infiltrazioni selettive ecoguidate possono essere sia le radici nervose (infiltrazioni foraminali) sia le articolazioni zigoapofisarie (infiltrazioni intrarticolari) o ancora le articolazioni sacro-iliache, che uniscono le ossa del bacino alla colonna vertebrale.

Indicazioni:

  • • Lombalgia
  • • Cervicalgia
  • • Lombosciatalgia
  • • Cervicobrachialgia
  • • Ernia del disco
  • • stenosi del canale
  • • Spondilolistesi


Prenota una visita
TEST DELLE INTOLLERANZE ALIMENTARI

Dr.ssa Ilaria Carelli


Le intolleranze alimentari sono reazioni avverse di tipo metabolico riproducibili in seguito all’ingestione di un alimento o ad alcune delle sue componenti. I disturbi causati (come mal di testa, dolori muscolari, disturbi gastroenterici, disturbi cutanei, nervosi e urologici) possono manifestarsi anche dopo 48/72 ore dall’ingerimento dell’alimento in causa. A volte il soggetto è talmente abituato a convivere con alcuni di questi sintomi che li considera normali. Il test è veloce, indolore e non invasivo e permette di avere, in pochissimi minuti, oltre all’indicazione sulla probabile presenza o assenza di un’intolleranza alimentare, anche un’indicazione di tipo quantitativo. Vengono testati 218 alimenti e si può effettuare su tutti gli individui, compresi i bambini dai 4 anni in su, ad eccezione delle donne in stato di gravidanza e dei portatori di pacemaker. Una volta accertata la presenza o meno di un’intolleranza, viene elaborato un piano dietetico di eliminazione che permette di disintossicare il corpo da una o più sostanze cui il corpo è risultato intollerante.


Prenota una visita
POLIAMBULATORIO SPECIALISTICO

POLIAMBULATORIO SPECIALISTICO

Specializzazione, qualità, attenzione e medici altamente qualificati tutto in un unico centro.

Visita
FISIOTERAPIA E RIABILITAZIONE

FISIOTERAPIA E RIABILITAZIONE

Fisioterapisti qualificati e aggiornati sulle più recenti tecniche riabilitative in campo ortopedico e neurologico.

Visita
ODONTOIATRIA

ODONTOIATRIA


Una squadra di professionisti esperti in grado di soddisfare le richieste di un servizio odontoiatrico completo.

Visita
DIAGNOSTICA E ALTRI SERVIZI

DIAGNOSTICA E ALTRI SERVIZI

Scopri i numerosi servizi diagnostici e funzionali che Medicalgroup offre ai suoi clienti.

Visita
COME POSSIAMO AIUTARTI?
Prenota una visita